T. T. Liang

Liang Tsung-Tsai (meglio noto come T.T. Liang), nato e morto in Cina a Ningbo, nella provincia di Hebei (23 gennaio 1900 – 17 agosto 2002), è stato un maestro di arti marziali che dedicò la vita al Tai Chi Chuan.

Nel 1945 fu ricoverato in un ospedale di Shanghai per 50 giorni con gravi problemi di salute a causa di molti anni di abuso di alcol e una vita sessuale iperattiva. I suoi dottori gli diedero solo due mesi di vita. Liang iniziò a praticare il Tai Chi per cercare di salvarsi, in sei mesi fece grandi progressi per ripristinare la sua salute. Morì a 102 anni.

Ti piacerebbe imparare il Taichi di Cheng Man Ching? Iscriviti al video corso di Taichi su Taiji Gate

Nel 1977 scrisse un libro su questa arte, intitolato: “T’ai Chi Ch’Uan for Health and Self-Defense: Philosophy and Practice“. Lo puoi acquistare qui.
Inoltre su di lui è stato scritto un libro nel 2002 da Stuart Alve Olson e Jonathan Russell, intitolato: “Steal My Art: The Life and Times of T’Ai Chi Master, T.T. Liang“. Lo trovi qui.

T.T. Liang fu un discepolo del Maestro Cheng Man Ching.
Nel raro video pubblicato in questa pagina il Maestro T. T. Liang esegue e dimostra la forma del suo noto Maestro.

Scritto da:

Valerio Bellone

Ho praticato in modo ludico arti marziali sin da quando ero bambino: Judo, Karate, Muay Thai, Kali Filipino, Silat, Close Combat. Infine ho incontrato il Taijiquan e da quel momento ho dedicato tutto me stesso alla pratica, alla ricerca e allo studio di quest'arte.
Il mio percorso nel Taijiquan è iniziato con il wushu moderno (Taijiquan in forma sportiva) e successivamente ho approfondito lo stile di Cheng Man Ching per poi passare ad altri filoni di insegnamento derivati dalla tradizione antica della famiglia Yang.
Tengo anche corsi di gruppo e per istruttori nella città di Palermo. Puoi approfondire la mia conoscenza su questa pagina.